Eventi

 
Otto tappe, lungo un percorso da Nord a Sud che sta toccando le principali città italiane. Tre giorni a disposizione dei visitatori per vivere un’esperienza video-sensoriale all’interno del villaggio tecnologico itinerante, allestito per ciascuna tappa in alcune delle più belle piazze dello Stivale. Cinquant’anni di storia che hanno cambiato il modo di utilizzare l’energia elettrica nel nostro Paese. Sono questi, in sintesi, i numeri che descrivono il senso e lo svolgimento del tour Enel 5.0, con cui il colosso italiano delle utility ha inteso celebrare i suoi “primi cinquant’anni” di attività.
 
Dopo gli allestimenti di Napoli, Bologna, Rimini, Firenze e Genova, tra il 15 e il 18 novembre, il villaggio dell’energia ha fatto sosta a Catania, in piazza Università, per l’unica tappa siciliana di una manifestazione nata per ripercorre i progressi raggiunti nell’utilizzo dell’energia elettrica, a partire da quel 6 dicembre 1962 che segnò il passaggio ad Enel di quasi 1300 aziende elettriche sparse in tutte le regioni italiane.
 
All’allestimento della tappa catanese del tour ha contribuito anche il quotidiano La Sicilia che ha voluto rendere omaggio al mezzo secolo di attività di Enel con alcune pagine tematiche estratte dal suo vasto archivio storico. 
 
 
 

 

photo_tag: